Tombola per bambini fai da te - tutorial

Oggi vi darò una bella idea per realizzare un gioco per bambini carino. Si tratta di una tombola, però anziché i numeri verranno utilizzate le immagini, così anche i più piccoli potranno divertirsi. L'idea è partita da degli scarti recuperati da un giocattolo: mi sono ritrovata ad avere del cartoncino che conteneva le tessere di un memory, cartoncino che si è trasformato nelle schede della tombola. Naturalmente chi non avesse questo utilissimo scarto, potrà armarsi di pazienza e tagliare un cartoncino molto spesso con il cutter.
Vediamo passo passo come si realizza.

Occorrente:
- cartoncino già forato
- acrilici e pennello
- disegni o carta e penna
- pennarelli
- colla
- tappi di bottiglia
- forbici



Procedimento:
Prendete il cartoncino pre-forato e dividetelo in due, di modo da avere due schede con sei fori. Naturalmente, come anticipato, io ho trovato questi scarti e quindi sono obbligata a fare delle schede da sei, ma potete ricrearli voi stessi e decidere con quante tessere giocare.
Dipingetele con gli acrilici: ogni scheda dovrà avere un colore diverso.


Stampate i disegni che ritrovate qui sotto oppure disegnate delle immagini secondo la vostra fantasia, considerando che devono essere più piccole del foro sulla scheda. Per ogni scheda dovrete stampare due serie di immagini, una vi servirà per incollarla sotto la scheda del colore corrispondente e una per poter ritagliare le immagini che andranno incollate sopra i tappi.



Colorate le immagini.
Attenzione! Se usate una colla a base di acqua per fissare le tessere sui tappi, vi conviene colorare le immagini DOPO averle incollate e lasciate asciugare per almeno due ore. In caso contrario le immagini potrebbero scolorire a contatto con la colla.


Fissate le schede sotto al cartoncino e le tessere sui tappi.




A questo punto non vi resta che...giocare. Ogni giocatore prende una o più schede; quando viene pescata una tessera del suo colore, la posiziona sull'immagine corrispondente. Vince chi completa per primo le schede.
Un altro gioco che si può fare, adatto per bambini molto piccoli (1-2 anni), è un matching game: il bimbo dovrà posizionare  ogni tessera al posto giusto. Mia figlia ci passa le ore :)






Nessun commento:

Posta un commento